Vaccino per gli over 18, due dosi a distanza di 28 giorni – Imvanex è il nome commerciale del vaccino contro il vaiolo utilizzato in Europa. Precedentemente indicato solo per il vaiolo “normale”, l’Ema lo ha recentemente autorizzato anche per la variante cosiddetta delle scimmie. Il vaccino è indicato nei soggetti a partire dai 18 anni di età, ad alto rischio di infezione. Il vaccino è disponibile in fiale monodose da 0,5 millilitri. Per i soggetti non vaccinati in precedenza sono somministrate due dosi da 0,5 millilitri, a distanza di almeno quattro settimane (28 giorni) l’una dall’altra.

 

 

Somministrazione, conservazione ed effetti collaterali – È prevista invece una sola dose (0,5 ml) a chiunque abbia ricevuto in passato almeno una dose di vaccino anti-vaiolo o di MVA-BN o che abbia concluso il ciclo vaccinale di due dosi di MVA-BN da oltre due anni. Il vaccino deve essere scongelato prima dell’uso e mantenuto a una temperatura compresa tra +2 e +8 gradi al riparo dalla luce fino a 12 ore. In generale le reazioni avverse più comuni sono rappresentate da reazioni nella sede di iniezione e reazioni sistemiche comuni tipiche dei vaccini, che si risolvono entro pochi giorni dalla vaccinazione.

Read More

Generated by Feedzy